F1: Sticchi Damiani, 'a Monza speriamo di avere il 70-80% di pubblico'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 31 mag. (Adnkronos) – "Noi quello che vorremmo fare a Monza per la F1, situazione permettendo, è che vorremmo allestire delle tribune no-covid per persone vaccinate, e altre tribune per persone che faranno il tampone con un distanziamento, quindi al 50% della capienza. Ora non possiamo stabilire quante persone saranno vaccinate il 10-11 settembre, speriamo tantissimi, certo non possiamo sperare le 100mila persone del 2019 ma speriamo di riempirlo al 70-80 percento". Lo ha detto il presidente di Aci-Csai, Angelo Sticchi Damiani a La Politica nel Pallone su Gr Parlamento sul prossimo Gp di F1 in Italia.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli