F1: Verstappen, 'non sento pressione da titolo, sono molto rilassato'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Sochi, 23 set. – (Adnkronos) – “Pressione? Sì, sono così nervoso che riesco a malapena a dormire. Voglio dire, è veramente orribile lottare per un titolo. Lo odio davvero. Se qualcuno mi conosce sa che sono molto rilassato su tutte queste questioni. Davvero, non ne vengo per nulla disturbato. Sono molto rilassato. Avere una macchina che ti permette di lottare per la vittoria in ogni pista in cui vai è la miglior sensazione di sempre, non importa se sei in testa al campionato o no”. Max Verstappen replica così a Lewis Hamilton suo rivale nella lotta per il titolo mondiale che ha parlato di un rivale "sotto pressione" dal fatto di lottare per la prima volta per il mondiale.

“Quei commenti dimostrano solo che lui non mi conosce davvero, il che va bene -aggiunge Verstappen alla vigilia delle libere del Gp di Russia-. Voglio dire, anche io non ho bisogno di conoscere come sia lui. Mi concentro solo su me stesso e mi diverto davvero là fuori a competere lì davanti. Speriamo di poterlo fare per molto tempo”.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli