F1: Verstappen, 'successo non piacevole, i veri vincitori sono i tifosi'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Spa, 29 ago. – (Adnkronos) – “Col senno di poi la pole position è stata molto importante. E' stato comunque un gran peccato non aver fatto veri giri oggi. Le condizioni però erano molto insidiose. Alle 15.30 ho detto ‘andiamo’, perché pensavo che le condizioni fossero discrete. Certo la visibilità era molto bassa. Penso però che se avessimo fatto la partenza alle 15.30 le condizioni sarebbero state migliori. Abbiamo cercato di stare concentrati e di aspettare. Chiaramente è una vittoria, però non è una vittoria molto piacevole". Così Max Verstappen vincitore del Gp del Belgio, del quale sono stati percorsi solo tre giri dietro la safety car per le avverse condizioni meteorologiche.

"Il vero merito va ai fan. Loro sono stati in pista oggi per tutto il giorno, con la pioggia, il freddo e il vento. Loro sono i più grandi vincitori oggi. Distacco da Hamilton sceso a soli tre punti? Dobbiamo continuare a spingere per superarlo. Abbiamo alcune gare per farcela. Sono fiducioso che la macchina sia buona, dobbiamo continuare a spremere un po’ più di prestazione dalla vettura", conclude Verstappen.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli