Fa la proposta di matrimonio sott’acqua e muore annegato

proposta matrimonio

Doveva essere un momento speciale per entrambi e invece si è rivelato una tragedia. Steven Weber aveva deciso di chiedere alla sua fidanzata Antoine Kenesha di sposarlo sott’acqua, mentre erano in vacanza in un resort in Tanzania. Dopo che il giovane di Baton Rouge, in Louisiana, si è immerso a diversi metri di profondità giovedì 19 settembre, si è sentito male ed è morto annegato.

La proposta di matrimonio

Doveva essere un modo originale per celebrare l’amore per la sua fidanzata: mai si sarebbe aspettato che non si sarebbero più rivisti. Steven Weber, originario di Baton Rouge, in Louisiana, ha deciso di fare la sua proposta di matrimonio a diversi metri sott’acqua, mentre erano in vacanza in Tanzania. Infatti il resort dove alloggiavano, che si trova al largo dell’isola di Pemba, nell’Africa orientale, permette di stare in stanze parzialmente sommerse con una vetrata a contatto con l’Oceano. Giovedì 19 settembre Steve si è immerso solo con una maschera ma senza alcun supporto alla respirazione. Aveva nuotato fino alla finestra della camera con la proposta scritta su un foglio chiuso in una busta impermeabile insieme all’anello. Nel foglio che Steven teneva in mano si leggeva: “Non riesco a trattenere il respiro abbastanza a lungo da dirti tutto ciò che amo di te. Ma … tutto ciò che amo di te, lo amo ogni giorno di più!”. Subito dopo aver chiesto a Antoine Kenesha di diventare sua moglie, il giovane ha avuto un malore ed ha perso la vita annegato.

Le parole della fidanzata

Antoine Kenesha ha raccontato su Facebook i momenti vissuti e ha pubblicato anche un video, che lei aveva girato come ricordo mentre le faceva la proposta: “Non sei mai più uscito da quelle profondità, quindi non hai mai potuto sentire la mia risposta: Sì! Sì! Un milione di volte, sì, ti sposo!! Non abbiamo più avuto modo di abbracciarci e festeggiare l’inizio del resto della nostra vita insieme, il giorno più bello della nostra vita si è trasformato nel peggiore, nel colpo più crudele che il destino poteva riservarci. Cerco conforto nel fatto che ci siamo goduti le esperienze più incredibili in questi ultimi giorni e che siamo stati entrambi così felici vegli ultimi momenti insieme“.