Fa a pezzi un cavallo e lo smaltisce nei cassonetti della città

Ha fatto a pezzi un cavallo per smaltirlo tra i cassonetti della città. I carabinieri hanno denunciato un 72enne per il reato di abbandono di rifiuti speciali lungo le vie di Francofonte, nel Siracusano. I militari avevano notato un'auto parcheggiata all'ombra con tracce di sangue sul portellone del bagagliaio. Hanno così individuato il proprietario e accertato che quel sangue apparteneva all'equino morto che l'anziano aveva trasportato per disfarsene.

Non distante dalla vettura è stata trovata la carcassa sezionata, mentre in una stalla c'era il resto dell'animale imbustato in sacchi neri pronti per essere successivamente abbandonati. I carabinieri hanno chiesto l'intervento della polizia municipale che ha provveduto a far rimuovere da una ditta autorizzata la carcassa dell'animale, e di personale veterinario al fine di accertare la causa della morte.