Fa sesso in pubblico e aggredisce il carabiniere che lo ferma

A una giovane coppia è costato una multa di 10 mila euro ciascuno fare sesso nudi nella zona commerciale 'Basa' di Olbia. I carabinieri hanno scoperto in strada i due - 25 anni lui, cinque in meno lei - e li hanno invitati a rivestirsi per poi informarli della sanzione per atti osceni in luogo pubblico. Ma l'uomo, un barista di Sassari, ha reagito con violenza alla richiesta dei documenti e ingaggiato una colluttazione con uno dei militari, colpito a un braccio.Il giovane è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e ha passato una notte in una cella di sicurezza prima di essere condotto in tribunale a Tempo Pausania per la convalida del provvedimento.

A una giovane coppia è costato una multa di 10 mila euro ciascuno fare sesso nudi nella zona commerciale 'Basa' di Olbia. I carabinieri hanno scoperto in strada i due - 25 anni lui, cinque in meno lei - e li hanno invitati a rivestirsi per poi informarli della sanzione per atti osceni in luogo pubblico. Ma l'uomo, un barista di Sassari, ha reagito con violenza alla richiesta dei documenti e ingaggiato una colluttazione con uno dei militari, colpito a un braccio.

Il giovane è stato arrestato per resistenza a pubblico ufficiale e ha passato una notte in una cella di sicurezza prima di essere condotto in tribunale a Tempo Pausania per la convalida del provvedimento.