Fabiana Andreani, manager della carriera: “Non sei in ritardo, c’è una strada per tutti”

·2 minuto per la lettura
Hp (Photo: Hp)
Hp (Photo: Hp)

@Fabianamanager

Centoquarantamila followers su TikTok e quasi novantamila su Instagram. Quella di Fabiana Andreani (https://www.fabianaandreani.it/ ) è una storia iniziata per caso, “Come le storie più belle”, racconta ad Huffpost, “Sono sempre stata appassionata di social come utente e non li avevo mai usati da professionista, almeno fino al 2019”. Andreani lavora nel mondo della formazione post laurea e cura percorsi di marketing e comunicazione digitale per Business School di Milano. “Un giorno un mio collega mi ha consigliato di provare TikTok perché mi è sempre piaciuto registrare video e stories”.

Il primo approccio alla piattaforma è stato provocatorio, ricorda: “Per esempio in uno dei primi video, che suscitò qualche polemica, io dicevo: non me ne importa nulla del tuo 110 e lode”. Il suo intento, come racconta, “era far capire che il voto di laurea non è il primo o fondamentale parametro per guardare a un candidato”. Il profilo TikTok aveva iniziato a crescere. “Ho cominciato a dare consigli pratici su come compilare un curriculum e su come affrontare i dubbi legati alla vita lavorativa, i momenti di cambio di rotta quando le priorità si ridisegnano”, dice Fabiana Andreani.

La pagina Instagram (https://www.instagram.com/fabianamanager/?hl=it ) invece ha poco meno di un anno. “A maggio dell’anno scorso ho dovuto aprirla perché le persone mi cercavano, volevano parlare con me, Instagram è stata una sorpresa perché all’inizio non avevo intenzione di creare una pagina, ma solo una piccola community”.

I mantra per non farsi schiacciare dal mercato del lavoro

Quello che io faccio nel mio piccolo è dare consigli gratis e pratici per risolvere quell’angoscia che a volte si prova quando si esce dall’università, nella ricerca del lavoro”. Per...

Questo articolo è originariamente apparso su L'HuffPost ed è stato aggiornato.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli