Fabiola Gianotti riconfermata come direttrice generale del Cern

Fabiola Gianotti riconfermata come direttrice generale del Cern

Roma, 6 nov. (askanews) – Fabiola Gianotti è stata riconfermata come direttrice generale del Cern di Ginevra, l’Organizzazione europea per la ricerca nucleare, il più grande laboratorio al mondo di fisica delle particelle. A dare la notizia è stato lo stess Cern in un Tweet.

La scienziata italiana, 59 anni, il primo gennaio 2016 era diventata la prima donna alla guida del Cern e ora il Consiglio dei 23 Stati membri l’ha rinnovata per un secondo mandato, a partire dal primo gennaio 2021. È la prima volta che c’è una riconferma in questo ruolo.

Gianotti è stata fra i protagonisti della scoperta del bosone di Higgs, la particella grazie a cui esiste la massa e la cui scoperta era stata annunciata nel 2012, premiata poi con il Nobel per la fisica nel 2013 a Peter Higgs e Francois Englert.

Nata a Roma, ha studiato fisica all’Università di Milano. Lavora al Cern dal 1987, la rivista Time l’ha collocata in quinta posizione nella graduatoria di Persona dell’anno 2012 e nel 2013 è entrata nella lista delle 100 donne più potenti al mondo secondo la rivista Forbes.