Fabrizia Ieluzzi: curiosità sull’ex moglie di Matteo Salvini

Matteo Salvini ex moglie

Classe 1973 e originaria della Puglia, Fabrizia Ieluzzi è stata la prima moglie di Matteo Salvini, nonché madre del suo primo figlio Federico. Tra aneddoti curiosi e ricordi sconcertarti, la Ieluzzi è stata la prima a rivelare dettagli inaspettati sul suo ex marito.

Matteo Salvini: l’ex moglie

Dal 2008 al 2010, Matteo Salvini è stato sposato con Fabrizia Ieluzzi, madre di suo figlio Federico. I due si sono conosciuti quando l’ex ministro dell’Interno era un assessore comunale a Milano, mentre lei sarebbe stata una ben nota speaker radiofonica. La Ieluzzi ha rivelato che al loro matrimonio Salvini cantò cori anti-meridionali, e che per questo fu fischiato dai parenti di lei (per lo più pugliesi): “Al taglio della torta, ha indossato la maglietta verde e insieme ai suoi amici ha cominciato a cantare cori antimeridionali, con tutti i miei parenti che hanno cominciato a fischiare”, ha confessato. Il matrimonio – iniziato quindi non nel migliore dei modi – naufragò in appena 2 anni.

Matteo Salvini ex moglie

Negli anni successivi, mentre la Ieluzzi lasciava la carriera radio per occuparsi di personal coaching, Salvini è stato legato a l’avvocatessa Giulia Martinelli – da cui ha avuto la sua seconda figlia, Mirta – e a seguire a Elisa Isoardi, storia anch’essa naufragata.

La prima moglie ha avuto sempre parole piuttosto gentili nei confronti del leader della Lega, ma un po’ meno per le sue nuove liaison. In un’intervista sul suo “Teo” ha dichiarato: “Quando arrivi in alto devi tenere gli occhi aperti perché c’è sempre qualcuno che ti liscia il pelo o che sta con te perché vuole ottenere qualcosa. Teo è un po’ ingenuo da questo punto di vista, ci sta che qualcosa ci sia stato con questa tizia (Elisa Isoardi, n.d.r.), non ne ho idea, ma di certo non è una storia”