Fabrizio Corona denunciato per evasione: l’ultimo illecito dell’ex re dei paparazzi

·1 minuto per la lettura
fabrizio corona
fabrizio corona

Nuovi guai per Fabrizio Corona, denunciato per evasione dopo essere stato beccato dalla Guardia di Finanza in un locale di Genova. L’ex re dei paparazzi, al momento ancora agli arresti domiciliari, aveva ricevuto un permesso per recarsi a Roma, ma si trovava per l’appunto da tutt’altra parte. Dopo averlo fermato, il pubblico ministero avrebbe persino chiesto per lui l’arresto in carcere, non trovando tuttavia il consenso del giudice.

Fabrizio Corona torna a far parlare di sé

Secondo quanto riportato dai quotidiani, le forze dell’ordine stavano facendo un controllo in un locale, quando si sarebbero trovati di fronte l’ex marito di Nina Moric. Fabrizio Corona ha detto di aver avuto un permesso dai giudici, senza tuttavia motivare la sua presenza a Genova anziché nella Capitale. A fine settembre la Corte di Cassazione aveva annullato il provvedimento del Tribunale di Milano in merito alla revoca della concessione dei domiciliari.

Lo scorso marzo, alla sospensione dei domiciliari, l’ex fotografo aveva dato inizio a uno sciopero della fame in ospedale. In carcere si era poi procurato da sé dei tagli a un braccio, dopo aver accusato i poliziotti di avergli tolto illecitamente il cellulare. Sempre il quell’occasione, Corona venne anche denunciato per aver danneggiato l’ambulanza che era andata a soccorrerlo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli