Fabrizio Corona replica contro Nina Moric dopo le accuse a Belen: "Cattiveria infinita"

·1 minuto per la lettura
Fabrizio Corona
Fabrizio Corona

Fabrizio Corona si è scagliato contro l’ex moglie Nina Moric, che in queste ore sui social ha accusato la showgirl Belen Rodriguez (altra ex fiamma dell’ex Re dei paparazzi) di aver tentato di baciare suo figlio, Carlos Maria Corona.

Fabrizio Corona contro Nina Moric

Le pesanti accuse gettate da Nina Moric contro Belen Rodriguez hanno fatto infuriare Fabrizio Corona, che attraverso i social si è scagliato contro la showgirl croata, madre di suo figlio Carlos Maria.

“Regalo di Natale di Nina Moric. Ricordatevi cosa aveva fatto un anno fa. La sua cattiveria infinita che prima o poi si fa sentire sempre perché è insita dentro di lei”, ha scritto Fabrizio Corona dopo le pesanti accuse di Nina Moric nei confronti di Belen, che a suo dire avrebbe tentato di baciare suo figlio Carlos (che, a sua volta, ha smentito via social la vicenda). Belen, per il momento, non ha rotto il silenzio sulla questione.

Fabrizio Corona e Belen Rodriguez

Com’è noto, Fabrizio Corona ha mantenuto un ottimo rapporto con la sua ex, Belen Rodriguez, che è anche intervenuta sui social per prendere le sue difese dopo il suo ultimo, clamoroso arresto. Fino ad alcune settimane fa sembrava anche che Corona avesse recuperato un buon rapporto con l’ex moglie Nina Moric.

Fabrizio Corona: i messaggi incriminati

Attraverso le sue stories via social Nina Moric ha postato alcuni messaggi in cui si scagliava pubblicamente contro Belen e sembrava lasciar intendere che fosse stato suo figlio, Carlos Maria, ad averle rivelato di aver subito un avance dalla showgirl argentina. I messaggi sono stati presto cancellati dai social di Nina Moric.

“Belén mi ha fatto bere, voleva farmi fumare, mi ha baciato in bocca. Voleva che la baciasse in bocca pure mio padre. Voglio stare con la mamma”, si legge in uno dei messaggi incriminati, mentre a seguire Nina Moric ha scritto:

“Sei una madre come me, ti chiedo soltanto perché hai fatto questo a mio figlio il 23 dicembre. Sei madre!”

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli