Fabrizio Pregliasco commenta la positività al Covid di Mario draghi

·1 minuto per la lettura
Fabrizio Pregliasco
Fabrizio Pregliasco

Il premier Draghi è risultato positivo al Covid, e il virologo Fabrizio Pregliasco ha lanciato l’ipotesi: “È probabile che abbia preso Omicron 3”.

Mario Draghi ha contratto il Covid

Il Presidente del Consiglio dei ministri, Mario Draghi, ha contratto il Covid-19. La notizia è arriva a Pasquetta, il 18 aprile, e la sua positività gli impedirà di partecipare al tour in Africa a caccia di accordi commerciali per la fornitura di gas.

L’impellenza, ora, toccherà ai ministri Luigi Di Maio e Stefano Cingolani, rispettivamente titolari del dicastero degli Esteri e di quello della Transizione ecologica.

Il premier non ha sviluppato sintomi e non è a rischio ricovero.

Pregliasco sulla positività di Draghi: “Possibile Omicron 3”

Il direttore sanitario dell’Irccs Istituto Ortopedico Galeazzi di Milano, Fabrizio Pregliasco, si è espresso sulla positività del premier:

«È probabile che Draghi abbia preso Omicron 3. Ora deve fare almeno sette giorni di isolamento e gli consiglierei di prendere degli antinfiammatori due volte al giorno, anche se è asintomatico. Il vaccino è efficace sulle forme gravi mentre la copertura ha qualche riduzione nell’arco dei mesi tanto che neanche la guarigione garantisce protezione a vita»

Il virologo è stato ospite della puntata di Un giorno da pecora, il programma in onda su Rai Radio 1, e ha così commentato la vicenda.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli