Facchinetti e il pugno di McGregor, arriva il Tapiro

·1 minuto per la lettura

Francesco Facchinetti riceve il Tapiro d’oro dopo aver ricevuto un violento destro in volto da Conor McGregor, campione irlandese di MMA, durante una festa in un hotel a Roma nella serata tra sabato e domenica.

Secondo Facchinetti il gesto è scaturito dal nulla. "Diciamo che era una delle serate più belle della mia vita, fino a quel momento. Ero con uno sportivo che apprezzavo tantissimo, ci stavamo divertendo, era una situazione molto tranquilla. Poi improvvisamente a Conor è andato off il cervello e mi ha tirato una castagna in faccia da 20 cm", racconta Facchinetti. "C’erano le telecamere, spero sia stato tutto filmato. Ha così tante guardie del corpo che lo seguono per difendere gli altri da lui".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli