Facebook ha chiesto a banche Usa di condividere dati dei clienti

A24/Pca

New York, 6 ago. (askanews) - Facebook ha chiesto alle grandi banche statunitensi di condividere le informazioni finanziarie dei suoi clienti, comprese le transazioni con le carte di credito e il saldo, come parte di uno sforzo per offrire nuovi servizi agli utenti.

Il social network sta cercando di affermarsi maggiormente come piattaforma dove la gente può comprare e vendere beni e servizi, oltre a connettersi con gli amici. Nel corso dell'ultimo anno, secondo fonti del Wall Street Journal, Facebook ha chiesto a JpMorgan Chase, Wells Fargo, Citigroup e U.S. Bancorp di discutere di potenziali offerte per i clienti delle banche su Facebook Messenger.