Facebook lancia campagna contro Apple per modifiche alla privacy

Red
·1 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

New York, 16 dic. (askanews) - Facebook ha lanciato una campagna pubblicitaria e un nuovo sito web attaccando le modifiche alla privacy introdotte da Apple che limiteranno la possibilità di annunci personalizzati agli utenti. Zuckerberg ha comprato anche annunci cartacei e digitali sul Wall Street Journal, sul New York Times e sul Washington Post. Nella campagna Facebook dà la parola ai piccoli imprenditori degli Stati Uniti che raccontano come le nuove modifiche alla privacy avrebbero un impatto negativo sulla loro sopravvivenza.

La mossa di Zuckerberg è l'ultimo tentativo per far aumentare le critiche agli aggiornamenti di Apple che chiederanno a tutte le app vendute nel suo stor di dare informazioni su come vengono usati i dati degli utenti. La decisione fa parte di una serie più ampia di modifiche che Apple ha annunciato a protezione della privacy. La funzione anti-tracciamento, messa in atto ad agosto, secondo Facebook ha portato a un calo delle entrate pubblicitarie.