Facebook, Zuckerberg: lancio Libra solo dopo... -2-

A24/Pca

New York, 22 ott. (askanews) - La scorsa settimana, al coro contro Libra si era aggiunto il ministro dell'Economia francese, Bruno Le Maire, sottolineando che "Libra non è benvenuta in Europa. Vareremo misure con Italia e Germania perché è in gioco la nostra sovranità" aveva detto durante una conferenza stampa a margine delle riunioni del Fondo monetario internazionale e della Banca mondiale a Washington.

Nelle scorse settimane, anche il presidente Donald Trump si era schierato contro. "Non sono un fan di bitcoin e di altre criptovalute, che non sono denaro, e il cui valore è altamente volatile e basato su niente". Trump aveva aggiunto che "se Facebook e altre aziende vogliono diventare una banca (...) devono diventare soggetti a tutte le regolamentazioni bancarie, come le altre banche, sia nazionali sia internazionali". Trump aveva sottolineato il pericolo che certe valute possano "facilitare comportamenti illeciti, incluso il traffico di droga e altre attività illegali". La gestione di Libra è stata affidata a un'entità indipendente, con sede a Ginevra (Svizzera). Libra, come le altre valute virtuali, si basa sulla tecnologia "blockchain". La moneta virtuale sarà ancorata a un paniere di valute emesse dai governi per evitare le forti oscillazioni subite da altre criptovalute, a partire dal bitcoin. (segue)