"Fai sesso con me, ti darò 50€": proposta choc a una 17enne

Un anziano 80enne è stato portato a processo con l’accusa di tentata prostituzione minorile. I fatti, avvenuti tre anni fa, coinvolgono una ragazzina oggi 20enne e all’epoca dei fatti minorenne.

Secondo quanto riportato dal Corriere Adriatico il pensionato, originario di Tolentino in provincia di Macerata, un giorno avrebbe avvicinato la ragazzina chiedendole un rapporto sessuale in cambio di 50 euro. La 17enne, figlia della domestica dell’uomo, intimorita dalla proposta avrebbe riferito il tutto alla madre che ha successivamente denunciato l’accaduto ai carabinieri.

VIDEO - Tratta di giovani nigeriane da far prostituire, tre arresti a Roma

Nella giornata di lunedì si è aperto il processo a carico dell’uomo davanti ai giudici del collegio del Tribunale di Macerata, presieduto da Daniela Bellesi e al pubblico ministero Rosanna Buccini. L’udienza è stata rinviata al prossimo 3 febbraio per iniziare a sentire i primi testimoni.