De Falco: Draghi vorrebbe restare a bordo con equipaggio compatto

featured 1631701
featured 1631701

Roma, 20 lug. (askanews) – “Mi pare che Draghi abbia usato la parola ‘sfarinato’, il consenso dei gruppi politici si è sfarinato nel tempo ha detto, e oggi chiede un ricompattamento. Lui vorrebbe restare a bordo con un equipaggio che si ricompatta intorno al leader; io sto con le istituzioni, oggi non c’è una alternativa al governo di Draghi, la politica non è capace di proporla. Peggio del governo Draghi ci sono solo le sue dimissioni, tuttavia il programma che pone per ottenere questa unità politica, porterà al disfacimento, perché riparte anche dall’autonomia differenziata, un pegno che il governo paga alla Lega, e significa che ogni cittadino sarà diverso davanti alla leggina della propria regione, una brutta cosa”.

Così il senatore Gregorio De Falco, ex M5s, gruppo Misto, dopo il discorso di Draghi in Senato sulla crisi di governo.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli