Falcone: Bellanova, 'portare avanti impegno in lotta alla mafia'

default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 23 mag. (Adnkronos) – "Il 23 maggio 1992 la mafia uccide Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e gli agenti della scorta Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinaro. In questa giornata ricordiamo il loro coraggio e il loro sacrificio, quella vita spesa a lottare contro la mafia, per far prevalere giustizia e legalità". Così Teresa Bellanova di Iv sui social.

"Ventinove anni dopo, sta a ognuno di noi portare avanti quell'impegno con la stessa determinazione e lo stesso coraggio. Finchè un giorno, potremo dire che la mafia è stata sconfitta".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli