Falcone: Perantoni, 'va onorato con lotta incessante a mafia'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 23 mag. (Adnkronos) – "Resta una ferita aperta la strage di Capaci, per il dolore dei familiari, le ombre sui concorrenti esterni a Cosa nostra, perché la lezione di Giovanni Falcone non è onorata come dovrebbe. La lotta alle mafie, che dopo le stragi del ‘92 e ‘93 ha coinvolto tanta parte della società civile e tante novità ha portato nella nostra legislazione, deve essere incessante, quotidiana, totale. Ma vediamo con disappunto che alcune forze politiche sembrano prendere altre strade: la richiesta che proprio oggi Matteo Salvini ha fatto di azzerare il codice degli appalti va in ben altra direzione”. Così Mario Perantoni, presidente della commissione Giustizia della Camera, deputato M5S.