Falcone: in Sicilia da novembre 5 nuovi treni elettrici -2-

Red/Cro/Bla

Roma, 25 lug. (askanews) - "Per quanto riguarda pulizia e puntualità - prosegue l'assessore Falcone - ad oggi gli standard siciliani, secondo un'indagine che abbiamo condotto, non possono dirsi inferiori a quelli delle altre Regioni. Il Governo Musumeci, comunque, ha chiesto a Trenitalia uno sforzo aggiuntivo per migliorare ulteriormente un servizio che viene costantemente monitorato sul campo dalla Regione, come mai accaduto in passato".

"Dunque stiano tranquilli, i sindacati, riguardo lo scrupolo della Regione nella verifica del rispetto degli obblighi contrattuali da parte di Trenitalia. Se nel 2018 - chiosa Falcone - l'azienda ha sbagliato, verrà sanzionata senza alcuno sconto. Sempre ieri, peraltro, le lagnanze dei sindacati sono state oggetto di discussione con Trenitalia ed abbiamo concordato - conclude Falcone - lo svolgimento di un incontro operativo fra Regione, Trenitalia e parti sociali prima del 10 agosto".