Falduto (Pubbliemme-Diemmecom-Network LaC): "L’obiettivo è bloccare i messaggi della criminalità organizzata"

(Adnkronos) - A margine dell’evento “Le mafie ai tempi dei social”, organizzato dalla Fondazione MAGNA GRECIA, in partnership con il Gruppo Pubbliemme, Diemmecom, LaC Network, ViaCondotti21 e l’Università Luiss Guido Carli, Mariagrazia Falduto, Direttore Generale del gruppo, ha affermato: «Siamo orgogliosi di essere partner con la Fondazione Magna Grecia nell’organizzazione di questo corso di formazione dedicato al rapporto tra mafie e social network perché crediamo nell’importanza di essere parte attiva del cambiamento nella società. Il ruolo dell’informazione è fondamentale nella lotta alla criminalità organizzata perché i cittadini oggi hanno necessità di essere informati su ciò che accade e soprattutto di studiare il fenomeno della mafia nelle varie sfaccettature. L’obiettivo è quello di combattere la mafia, bloccare i messaggi della criminalità organizzata e cercare di fornire ai cittadini gli strumenti per potersi difendere».

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli