Falsi “Diesel” e “Rumba”, sequestrate 15 tonnellate di profumi

Falsi “Diesel” e “Rumba”, sequestrate 15 tonnellate di profumi

Genova, 10 ott. (askanews) – Sono state sequestrate 15 tonnellate di profumi contraffatti nel porto di Genova, dopo i controlli dei funzionari doganali e della Guardia di Finanza del capoluogo ligure.

Il blitz è avvenuto nel bacino portuale di Sampierdarena: i militari delle Fiamme Gialle e i funzionari dell’Agenzia delle dogane e monopoli hanno sequestrato a bordo della portacontainer Conti Paris, battente bandiera liberiana, un container proveniente dagli Emirati Arabi e destinato a Panama, contenente il carico illecito.

Dentro 15 tonnellate di confezioni di profumi con packaging del tutto identico ai prodotti originali del noto marchio della casa di moda italiana Diesel e del profumo Rumba, quest’ultimo prodotto della maison francese Ted Lapidus. Secondo la Gdf, si tratta di profumi, potenzialmente dannosi per la salute pubblica.