"Falso come il parmesan", cartelli Lega contro Conte

webinfo@adnkronos.com

"Presidente, lei è falso come il parmesan...''. Simone Bossi, senatore della Lega, va all'attacco di Giuseppe Conte durante il dibattito seguito alla informativa del premier in vista del prossimo Consiglio europeo. L'esponente del Carroccio lancia questa accusa brandendo un pezzo di formaggio in Aula, al Senato. I suoi colleghi di partito alzano un cartello con la scritta 'Falso'. Il presidente del Senato, Elisabetta Alberti Casellati, decide di sospendere la seduta che riprende dopo qualche minuto, finita la protesta del Carroccio.