Fame nel mondo: Draghi, 'nutrire tutti nel mondo, catene alimentari resistenti'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 8 ott. (Adnkronos) – "La lotta alla malnutrizione è un altro ambito in cui possiamo lavorare insieme. La crisi economica e il cambiamento climatico stanno rendendo più difficile raggiungere il nostro obiettivo di fame zero entro il 2030. Le aziende possono donare fondi e forniture di emergenza alle comunità bisognose. Puoi fornire l'accesso ai tuoi sistemi di distribuzione per portare aiuti in aree remote. E puoi aiutare a sviluppare nuovi prodotti economici e nutrienti. Dobbiamo mirare a nutrire tutti nel mondo e creare catene alimentari resistenti alle crisi future". Così il premier Mario Draghi intervenendo in videocollegamento al Summit B20.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli