Fanfani, Bertolami: "Soprintendenza pone vincolo su corpus ritratti Costituente, ritirato lotto da asta"

·3 minuto per la lettura

"Questa mattina la Soprintendenza speciale Archeologia, Belle Arti e Paesaggio di Roma ci ha ufficialmente comunicato di aver avviato l’istruttoria per la dichiarazione di interesse culturale di una serie di caricature eseguite dal Senatore Amintore Fanfani (Fotogallery) poste in vendita nella nostra asta 92, dagli anni dell’Assemblea Costituente a quelli della prima Repubblica, che disperde l’eredità della signora Maria Pia Tavazzani Fanfani, seconda moglie del senatore" E' quanto ha dichiarato Giuseppe Bertolami, titolare della casa d’aste Bertolami Fine Art.

"La decisione - ha aggiunto - è stata presa alla luce dell’interesse particolarmente importante rivestito dal corpus di disegni, un racconto di arguta freschezza della storia repubblicana al suo esordio. Certi della opportunità della decisione presa dalla Soprintendenza, ritiriamo dall’asta i lotti interessati al vincolo di notifica, un vincolo che auspichiamo preluda all’acquisizione di questi beni da parte dello Stato".

Ed ha spiegato ancora il titolare della casa d’aste Bertolami Fine Art: "tutto questo scioglie i dubbi e le preoccupazioni che, nei mesi scorsi, erano stati da più parti sollevati in merito al destino di un delizioso – e storicamente rilevante - corpus di caricature a firma di Amintore Fanfani poste all’incanto nell’ambito dell’asta in cui sarà dispersa l’eredità di Maria Pia Tavazzani Fanfani, seconda moglie ed erede di quell’assoluto protagonista della politica internazionale del secondo dopoguerra, lo scalpitante 'cavallo di razza'".

Sei volte presidente del Consiglio, cinque presidente del Senato, due segretario della Democrazia Cristiana - il più potente partito italiano del dopoguerra di cui fu anche presidente – nonché ministro a più riprese, undici per la precisione, e presidente dell’Assemblea Generale della Nazioni Unite nel ’65. A testimonianza della assoluta centralità del suo ruolo, il triplice incarico, nel ’58, di segretario del suo partito, presidente del Consiglio e ministro degli Esteri, un caso unico nella storia della Repubblica italiana.

"Il provvedimento intrapreso dal Ministero della Cultura consiste tecnicamente in un vincolo apposto sulla collezione di disegni nel suo complesso, in modo che i fogli che la compongono non potranno più essere posti in vendita singolarmente - ha ribadito ancora Giuseppe Bertolami - Allo stato attuale, dunque, la collezione non può essere smembrata né venduta all’estero". Può però essere venduta in Italia a chiunque si impegni a non esportarla e se all’attuale provvedimento non farà seguito una formale richiesta di acquisto da parte dello Stato, essa sarà nuovamente posta all’incanto nella seconda parte dell’asta Maria Pia e Amintore Fanfani, calendarizzata nel mese di settembre.

L’auspicato acquisto da parte dello Stato consentirebbe alla collettività di entrare in possesso di un singolare, brillante racconto per immagini della storia politica dell’Italia repubblicana, un racconto disegnato di getto – e anche per questo di particolare freschezza - durante le interminabili sedute parlamentari, del Consiglio dei Ministri o quelle fondative della Costituente. Si sorride pensando all’austero costituente Fanfani - sua la formulazione del più famoso articolo della carta costituzionale "l’Italia è una Repubblica democratica fondata sul lavoro' - impegnato a raffigurare, su carta intestata dell’assemblea, il collega Einaudi in forma di cavalletta ("L’On. Luigi Einaudi come cavalletta imperversa. Sta 2 giorni sugli emendamenti (13 maggio 1947").

Si sorride, si ricorda e molto si capisce di un recente, nodale passato, di scontri e alleanze, di un aspro confronto governato con sapienza da politici che conoscevano il loro mestiere.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli