Fao e Oms: scienza ha ruolo fondamentale in sicurezza cibo

·2 minuto per la lettura
Image from askanews web site
Image from askanews web site

Roma, 7 giu. (askanews) - La scienza gioca un ruolo fondamentale per garantire la sicurezza del nostro cibo, mentre ci prepariamo a nuove ed emergenti sfide: questo è stato il messaggio principale di un evento virtuale organizzato dall'Organizzazione per l'alimentazione e l'agricoltura della Nazioni Unite (FAO) e Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) per celebrare la terza edizione della Giornata mondiale della sicurezza alimentare, che si è tenuta oggi. L'evento virtuale di oggi ha evidenziato il ruolo principale che la scienza svolge nel garantire la sicurezza alimentare e la prevenzione delle malattie di origine alimentare, oltre a sensibilizzare sull'argomento e invitare tutti a fare la propria parte.

In un videomessaggio preregistrato durante l'evento, il Direttore Generale della FAO QU Dongyu ha sottolineato che la sicurezza alimentare è "un requisito fondamentale per gli alimenti con un processo complesso dalla fattoria alla tavola". "La sicurezza alimentare è essenziale per ottenere sistemi agroalimentari più efficienti, inclusivi, resilienti e sostenibili che forniscano cibi sani per tutti e ovunque".

Anche il direttore generale dell'OMS Tedros Adhanom Ghebreyesus ha registrato un videomessaggio per l'evento, sottolineando che la responsabilità di garantire cibo sicuro, sano e nutriente è collettiva e che in tempi di crisi, la sicurezza alimentare è più importante che mai.

Il tema dell'evento, "Cibo sicuro ora per un domani sano", riconosce che l'attuale crisi globale causata dalla pandemia di COVID-19 ha sottolineato più che mai l'importanza di monitorare e affrontare la sicurezza alimentare. E' stata anche messa in evidenza la necessità di adattare i sistemi di sicurezza alimentare per rispondere alle interruzioni nelle catene di approvvigionamento e garantire l'accesso continuo al cibo sicuro, anche in situazioni senza precedenti come la pandemia.

La FAO e l'OMS stanno sostenendo i loro membri negli sforzi per fornire cibo sicuro a sufficienza per tutti e per consentire alle loro popolazioni di credere che la sicurezza alimentare protegga la loro salute. Ciò include la produzione di pubblicazioni aggiornate come la Guida alla valutazione del rischio microbiologico per gli alimenti (MRA 36), lanciata in occasione dell'evento di oggi, che fornisce un quadro strutturato per valutare il rischio di rischi microbiologici negli alimenti utilizzando una varietà di strumenti e tecniche.

La FAO e l'OMS collaborano anche per fornire consulenza scientifica sulla sicurezza alimentare alla Commissione del Codex Alimentarius, un organismo congiunto con 189 membri che sviluppa standard alimentari internazionali, linee guida e codici di condotta per proteggere la salute dei consumatori e promuovere pratiche eque nel commercio alimentare.

La Giornata mondiale della sicurezza alimentare è stata celebrata ogni anno dalle Nazioni Unite dal 2019 e mira a richiamare l'attenzione e ispirare azioni per aiutare a prevenire, rilevare e gestire i rischi di origine alimentare, contribuendo alla sicurezza alimentare, alla salute umana, alla prosperità economica, all'agricoltura, all'accesso al mercato, al turismo e sviluppo sostenibile.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli