Faraone: da Italia Viva interrogazione su scandalo "Moscopoli"

Pol/Gal

Roma, 23 ott. (askanews) - "Italia Viva ha presentato una interrogazione in Senato per far luce sui tanti punti oscuri che circondano lo scandalo Moscopoli. È una questione molto delicata, riguarda reati quali la corruzione internazionale, progetti di destabilizzazione dell'Europa attraverso una rete che riversava fiumi di denaro ai movimenti amici e poi l'ingerenza di uno Stato estero nei confronti dell'Italia. I ministri Bonafede, Lamorgese e Di Maio hanno il dovere di rispondere quanto prima". Lo dice il presidente dei senatori di Italia Viva, Davide Faraone.