Faraone (IV): Di Maio chiarisca in Parlamento su stop sanzioni Russia

Luc

Roma, 7 gen. (askanews) - "Apprendiamo da un'intervista dell'ex ministro degli esteri del governo Berlusconi, Franco Frattini, che il nostro governo, nella persona del ministro degli affari esteri, Luigi di Maio, si appresta a chiedere la completa revisione delle sanzioni alla Russia, deliberate in sede comunitaria. Riservandoci in merito un giudizio approfondito, vorrei fare notare l'irritualità di un processo decisionale che dovrebbe essere discusso in Parlamento prima che in colloqui privati. Per questo attendiamo che il Ministro chiarisca al Senato questa questione". Lo dichiara il presidente dei senatori di Italia Viva Davide Faraone.