Fare film a Dubai: la passione di Rami Yasin per il cinema indie

Rami Yasin è un regista e il fondatore di Breakout Films a Dubai. È stato introdotto alla magia del grande schermo dal padre, che lavorava per cinema e televisione. "Ero un adolescente che viveva negli Emirati Arabi Uniti negli anni '80 e guardare i film era la mia finestra sul mondo", ha dichiarato Rami a Euronews.

Rami ha studiato regia alla New York Film Academy e scrittura alla Vancouver Film School. Quando un ex collega ha avviato una società di produzione a Dubai, Rami si è trasferito per lavorare con lui. Dopo aver diretto e prodotto spot televisivi per quasi un decennio, Rami ha colto l'opportunità di lavorare come direttore del casting e primo assistente alla regia in "Syriana", film con Matt Damon e George Clooney. "Mi ha fatto scoprire come si fanno i film in studio: è un modo incredibile di fare un film, ma non faceva per me. Non era il motivo per cui volevo lavorare in questo settore", dice Rami.

Il regista e produttore ha trovato la sua vera passione nei film indipendenti, che gli permettono di partecipare maggiormente alla narrazione e allo sviluppo creativo dell'opera: "Guardare una pagina bianca e costruire all'improvviso un mondo pieno di personaggi ed eventi, per poi vedere che si trasforma in una storia, è come avere un bambino".

Dopo aver prodotto diversi film che sono stati proiettati in alcuni dei festival più prestigiosi, tra cui la Berlinale e il Toronto International Film Festival, il primo cortometraggio scritto e diretto da Rami, "In Overtime", è stato presentato in anteprima alla Mostra Internazionale del Cinema di Venezia. Il corto ha poi vinto la menzione della giuria al Dubai International Film Festival.

Nel 2020 è stato distribuito "Bloodline", primo lungometraggio da lui scritto e diretto. "Poi sono tornato a produrre - dice Rami - e mi è stata offerta l'opportunità di unirmi a Image Nation per lavorare a 'Watcher', che è stato selezionato per essere presentato in anteprima e in concorso al Sundance Film Festival".

Rami e Breakout Films continuano a lavorare a vari progetti cinematografici e televisivi e a collaborare con artisti e compagnie di Dubai, come Filmquip Media, Nested VFX e Pixojam. "Durante la realizzazione di un film si affrontano molte prove e sfide - dice Rami -. A volte a salvarti sono i tuoi collaboratori, che hanno la tua stessa passione".