Fare la spesa a -35 gradi? In Siberia succede ogni anno

MTT

La Siberia storica è una regione estrema per molti aspetti, ma è soprattutto il clima a contraddistinguerla. Ci sono 35 milioni di abitanti, che sono molti, ma sparsi in una zona geografica enormemente estesa; la densità di popolazione è infatti di 3 abitanti ogni chilometro quadrato.

Oltre a essere la miniera della Russia, visto che è ricca di minerali, e pure una zona di importanza naturalistica straordinaria, la Siberia è anche il regno del freddo. Non tanto quanto in Antartide, si intende, ma qui quando la temperatura scende lo fa in modo molto serio. Basti pensare che a gennaio in alcune zone si raggiungono tranquillamente i -60 gradi.

A Jakutsk, 270mila abitanti, la temperatura media più alta da novembre a febbraio è di solito -20°, e la media più bassa è verso i -40°, con punte a -54°. Le foto che ti proponiamo riguardano il mercato del pesce della cittadina, la seconda più fredda del mondo tra le città oltre i 100mila abitanti, in una fresca giornata di novembre – con i termometri a -35 gradi.