Farmaceutica: Alfasigma, Francesco Balestrieri nuovo Ceo

·1 minuto per la lettura
featured 1525791
featured 1525791

Milano, 12 ott. (Adnkronos Salute) – Cambio ai vertici di Alfasigma. L'attuale Ceo Pier Vincenzo Colli ha deciso di lasciare la società a fine di ottobre, comunica l'azienda farmaceutica, informando contestualmente che Francesco Balestrieri sarà nominato nuovo Ceo a partire dal 1 novembre.

"Esprimo al dottor Colli tutta la nostra gratitudine per il continuo impegno, la dedizione personale e la passione professionale costantemente dimostrate durante questo lungo e intenso periodo, augurandogli il meglio per il suo futuro", dichiara Stefano Golinelli, presidente di Alfasigma. "Sono certo – aggiunge – che il dottor Balestrieri saprà guidare con successo il nostro ambizioso piano di sviluppo e implementare le strategie di crescita dei prossimi anni, accelerando il processo di trasformazione già avviato da Alfasigma".

Colli – ricorda una nota – è entrato in Alfa Wassermann nel 2013 come direttore generale, per poi diventare amministratore delegato e Ceo di Alfasigma nel 2018, dopo il merger con Sigma-tau. Balestrieri, 52 anni, ha una comprovata esperienza nell'industria farmaceutica, avendo ricoperto ruoli di crescente complessità a livello nazionale, regionale e globale. Nella sua carriera in Novartis, dove ha trascorso più di 20 anni, ha lavorato in diverse aree di business, dai farmaci specialty e branded, fino ai medicinali equivalenti e ai prodotti da automedicazione, gestendo incarichi direzionali di primaria responsabilità in Europa, Nord America e Asia.

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli