Farmindustria: auguri di buon lavoro al nuovo governo -2-

Red/Cro/Bla

Roma, 5 set. (askanews) - L'industria farmaceutica in Italia, leader nella produzione in Ue insieme alla Germania, vuole continuare a contribuire all'occupazione qualificata, agli investimenti nel Paese e alla crescita economica e sociale.

La salute non può aspettare. Ecco perché è davvero auspicabile proseguire il lavoro insieme, nell'interesse dei pazienti, rafforzando il dialogo già iniziato con l'ex ministro Giulia Grillo, che ringraziamo per l'attività svolta.