Farnesina, Di Stefano in missione a Praga incontra ministro Esteri

gus

Praga, 17 lug. (askanews) - Il sottosegretario del ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Manlio Di Stefano - oggi a Praga alla guida di una missione imprenditoriale italiana - è stato accolto questa mattina dal ministro degli Esteri della Repubblica ceca, Tomas Petricek.

Un benvenuto particolarmente caloroso, al quale è seguito un colloquio svoltosi nell'ufficio di Petricek, come fanno sapere fonti diplomatiche italiane. Di Stefano era accompagnato dall'ambasciatore italiano a Praga, Francesco Saverio Nisio.

Immediatamente dopo è iniziato il Business Forum Italo-Ceco dal titolo "Innovation for Better Life", ospitato direttamente nel Palazzo Cernin, nella grande sala conferenze della storica sede del ministero degli Esteri ceco.

"La stabilità degli indicatori macroeconomici e il tasso di disoccupazione più basso d'Europa - alla presenza di manodopera qualificata e dai costi contenuti, e all'ampia domanda di automazione da parte delle aziende locali - rendono la Repubblica ceca un mercato di particolare interesse per le aziende italiane" ha sottolineato il sottosegretario Di Stefano davanti a una sala affollata da imprenditori e rappresentanti di aziende italiane e ceche.

L'iniziativa promossa per la parte italiana dalla Confindustria e dalla Abi, in collaborazione con la Farnesina, ha l'obiettivo di esplorare le nuove opportunità economiche e commerciali derivanti dall'adozione da parte del governo ceco del programma Innovation Strategy of the Czech Republic 2019-2030.

La missione ha un carattere plurisettoriale, con un focus particolare sui seguenti comparti: industria 4.0, mobilità, sicurezza e protezione civile, efficientamento energetico e aerospazio.