Farnesina: soddisfazione per elezione Sciacchitano a presidente Icao

Red/Coa

Roma, 26 nov. (askanews) - La Farnesina esprime profonda soddisfazione per l'elezione dell'ingegnere Salvatore Sciacchitano a presidente del Consiglio Esecutivo dell'Organizzazione Internazionale per l'Aviazione Civile (ICAO) per il triennio 2020-2022.

Il candidato italiano, si legge in una nota, è stato eletto dal Consiglio Esecutivo dell'Organizzazione, che riunisce i Paesi più importanti nel campo dell'aviazione civile, prevalendo sulle candidature concorrenti dell'emiratina Aisha Al Hamili e del kirghiso Bakyt Dzhunushaliev.

L'elezione dell'ingegner Sciacchitano, primo italiano e primo europeo a ricoprire la carica di presidente del Consiglio della principale Organizzazione nel settore del trasporto aereo, premia le indubbie qualità del candidato italiano, e conferma il riconoscimento del ruolo del nostro Paese e, più in generale dell'Unione Europea, per lo sviluppo dell'aviazione civile.

Il prestigioso risultato, giunto al termine di un'elezione particolarmente competitiva, è stato reso possibile grazie ad un'intensa campagna di sensibilizzazione a favore del candidato italiano condotta dalla Farnesina e dalla rete diplomatica in strettissimo coordinamento con il ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti e l'Ente Nazionale per l'Aviazione Civile.