Fascismo: Fratoianni, 'Perugia? animosità di qualche gerarca in disarmo non ci ferma'

·1 minuto per la lettura
default featured image 3 1200x900
default featured image 3 1200x900

Roma, 10 set. (Adnkronos) – "Sono davvero sorpreso dell’animosità stizzita di qualche gerarca in disarmo che se la prende con la nostra interrogazione per l’ostentazione di alcuni fasci littori del tempo che fu, restaurati a Perugia, che peraltro è alquanto coraggioso definire opere d’arte". Nicola Fratoianni replica così, parlando con l'Adnkronos, alle critiche per la sua interrogazione al ministro Dario Franceschini sul caso dei fasci littori -comparsi dopo un restauro- nel mercato coperto di Perugia.

"Se hanno tempo da sprecare facciano pure, noi continueremo a fare in modo che non ci siano riabilitazioni di alcun genere verso i fascisti e il fascismo", aggiunge il segretario nazionale di Sinistra Italiana. “E oltre a questo però continueremo a dedicare la maggior parte del nostro a lottare per la povera gente che fa sempre più fatica ad andare avanti in questo Paese, e non perderemo tempo con queste polemiche di bassa lega…".

Il nostro obiettivo è creare un luogo sicuro e coinvolgente in cui gli utenti possano entrare in contatto per condividere interessi e passioni. Per migliorare l’esperienza della nostra community, sospendiamo temporaneamente i commenti sugli articoli