Fase 2: Conflavoro Pmi, al via New mission Marco Polo, fiera internazionale online

Fase 2: Conflavoro Pmi, al via New mission Marco Polo, fiera internazionale online

Roma, 3 giu. (Labitalia) – Venerdì 5 giugno si svolge il primo appuntamento di New Mission Marco Polo, fiera internazionale online organizzata da Conflavoro Pmi per aiutare le piccole e medie imprese italiane a raggiungere mercati inediti coi propri prodotti made in Italy dopo mesi di lockdown e di invenduto. Il ciclo di eventi si svolge in collaborazione con il Ccpit, China council for the promotion of international trade della provincia cinese di Shandong, la terza maggiore economia del Paese.

Il 5 giugno, con partenza alle ore 10 italiane sulla piattaforma Zoom, la presentazione ufficiale della fiera, cui partecipano anche esponenti del governo locale nonché Roberto Luongo direttore generale Ice e Gianpaolo Bruno responsabile Ice Pechino. Subito dopo, dalle 11, i singoli tavoli tematici di lavoro, quattro per altrettanti capisaldi del made in Italy: olio e vino, agroalimentare, moda, ceramica ed edilizia.

“New Mission Marco Polo è la nuova via della seta – afferma Roberto Capobianco, presidente nazionale di Conflavoro Pmi – rivista in chiave contemporanea e telematica. Il nostro obiettivo è quello di facilitare il business matching tra piccole aziende che, altrimenti, non avrebbero mai modo di incontrarsi in fiere dal vivo. I prodotti italiani rimasti invenduti in questi mesi troveranno una nuova casa grazie a inedite partership commerciali, possibili solo grazie alla facilitazione istituzionale dovuta al rapporto consolidato tra Conflavoro Pmi e Ccpit. Un viatico fondamentale per le nostre piccole e medie imprese: aiutarle a partecipare a questa fiera internazionale dell’export è motivo di grande orgoglio per noi. La salita per la ripartenza è lunga, ma raggiungere il traguardo non è una opzione, bensì l’unico obiettivo possibile. Solo azioni concrete e a burocrazia zero come questa di Conflavoro potranno fare la differenza, ne siamo certi".