Fase 2, Conte a sindaci: pronti a maggiori risorse e flessibilit

Afe

Roma, 28 mag. (askanews) - Nel corso del video collegamento di oggi pomeriggio con i sindaci delle citt metropolitane e Anci, il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha "garantito la piena disponibilit del Governo a venire incontro alle richieste dei Comuni". E' quanto si legge in una nota di Palazzo Chigi.

Conte, prosegue il comunicato, ha assicurato la volont e l'impegno da parte dell'esecutivo ad "integrare il Fondo destinato ai Comuni per l'espletamento delle funzioni fondamentali, in relazione alle perdite delle entrate locali connesse all'emergenza Covid-19. E' stata, inoltre, fornita la disponibilit a valutare soluzioni tecniche per assicurare la opportuna flessibilit in ordine agli adempimenti di bilancio".

"Non possiamo permettere che i Comuni italiani vadano in dissesto", ha detto Conte, che ha anche riconosciuto il decisivo ruolo dei sindaci nell'attuazione di politiche in settori cruciali per la ripresa.

"Se stiamo affrontando con dignit e con efficacia questa emergenza perch il Paese ha risposto in modo unito, coordinato e unitario a tutti i livelli, e questo anche merito vostro", ha concluso il premier sottolineando come "non ci sia mai stata una sottovalutazione sul grande ruolo che avete concretamente espletato e state espletando in questa emergenza".