Fase 2, domani al via confronti in web streaming su promozione turistica

·1 minuto per la lettura

Concluso il primo ciclo di videoconferenze per analizzare l’impatto dell’emergenza sanitaria sul settore turistico e sulle problematiche che attanagliano le aziende, domani venerdì 8 maggio alle 11 inizia un nuovo ciclo di confronti organizzato da Rete Destinazione Sud sulle strategie e azioni da mettere in campo per la ripartenza. "Come fare la promozione, quando farla partire e, soprattutto, come relazionarsi con il mercato internazionale -afferma il presidente della Rete, Michelangelo Lurgi- questi sono i temi da affrontare”.

Differenti dovranno essere i piani, gli strumenti e i contenuti della comunicazione per il breve, medio e lungo periodo. "Inizia una serie di nuovi incontri per proporre al Governo e alle Regioni il contributo degli operatori, proposte condivise che provengono dal basso e che esprimono l’orientamento di chi si sta attrezzando per ripartire", conclude Lurgi.

Parteciperanno Michelangelo Lurgi presidente Rete Destinazione Sud – ad Giroauto Travel TO; Maria Elena Rossi, direttore marketing Enit Agenzia Nazionale Turismo; Sabrina Talarico presidente Nazionale Stampa Turistica Gist; Demetrio Metallo, presidente Unindustria Turismo Calabria; Lucia Scapolatiello, presidente Turismo Confindustria Campania; Paolo Manca, presidente Federalberghi Sardegna; Francesco Palumbo, direttore generale Toscana Promozione; Vittoria Marino docente Marketing Università di Salerno; Claudio Nigro docente Management Università di Foggia; Sonia Ferrari docente marketing Università della Calabria; Claudio Chiucchiù Direttore Sviluppo - Gruppo Adnkronos; Alfio La Ferla, ad Bts Tourism Travel TO; Mario Cioffi, Direttore Hotel Cormoran - Villasimius.