Fase 2, domani a Milano riaprono i primi musei vivici

Lme

Milano, 25 mag. (askanews) - Dopo una settimana di sperimentazioni e preparativi, figli anche dell'incertezza nelle disposizioni governative e regionali, i musei civici di Milano tornano ad aprire, scaglionati e con tutte le misure di sicurezza previste, a partire da domani, marted 26 maggio.

I primi a tornare ad accogliere il pubblico saranno, marted e mercoled, la GAM - Galleria d'arte moderna, il Museo Nazionale di Storia Naturale, l'Acquario Civico e il Museo del Risorgimento.

Nella giornata di gioved 28 toccher invece alla Casa Museo Boschi Di Stefano e allo Studio Museo Francesco Messina, che saranno aperti anche il giorno dopo, venerd 27, data nella quale riaprir anche la collezione permanente del MUDEC.

Sabato e Domenica, infine, sar il turno di Museo del Novecento, Palazzo Morando, Museo Archeologico, e ancora del MUDEC.

"Il Castello Sforzesco - spiegano dal Comune di Milano - al momento sta approfondendo le modalit di climatizzazione e il suo piano di apertura sar comunicato prossimamente".

L'ingresso ai musei garantito previa prenotazione online sul sito vivaticket.it e, per i musei con ingresso a pagamento, previo acquisto del biglietto online. Non possibile organizzare visite guidate.

L'orario di tutti i musei civici uniforme, dalle 11 alle 18, con fasce orarie di mezz'ora ciascuna. Per ogni fascia oraria sono stati individuati contingenti di visitatori commisurati al numero e all'ampiezza delle sale. In particolare, per ogni mezz'ora sono ammessi.

Il numero di ogni slot per ciascun museo calcolato valutando la distanza fisica di sicurezza nella sala pi piccola del percorso museale, tenendo anche in considerazione la conformazione del percorso stesso. I visitatori dovranno entrare muniti di mascherine e seguiranno all'interno di ogni museo un percorso a senso unico. All'ingresso e vicino ai servizi saranno posizionati dispenser di disinfettanti per le mani. Il servizio di guardaroba non attivo.

Aprono da marted 26 maggio anche la Sormani e otto biblioteche civiche: Affori, Baggio (piazza Stovani), Chiesa Rossa, Gallaratese, Niguarda, Oglio, Tibaldi, Valvassori Peroni. Tutte le info su orari e servizi al link https://milano.biblioteche.it/servizi/fase2/

Confermata a partire dal 28 maggio la riapertura di Palazzo Reale, dal gioved alla domenica, con orario dalle 11 alle 19.30 (il gioved fino alle 22.30). Anche per le mostre, ingressi contingentati in base alla capienza delle sale con prenotazione obbligatoria per fasce orarie e acquisto dei biglietti online sui siti delle diverse mostre.