Fase 2: Fratoianni, 'offese a Mattarella, parole agghiaccianti'

Fase 2: Fratoianni, 'offese a Mattarella, parole agghiaccianti'

Roma, 2 giu. (Adnkronos) – "Agghiaccianti le parole del militante del corteo di stamani ‘hanno ucciso il fratello sbagliato’ dedicate al Capo dello Stato. Ai giornalisti e troupe La7 intimiditi oggi pomeriggio la nostra solidarietà. Salvini, Pappalardo e Meloni hanno dato spazio all’Italia peggiore". Lo afferma il portavoce nazionale di Sinistra Italiana, Nicola Fratoianni.

“Le parole immortalate stamani dal video del sito web Globalist di un militante che portava il megatricolore al corteo della destra 'la mafia ha ucciso il fratello sbagliato' sono agghiaccianti. E fanno il paio con gli insulti del pomeriggio di nuovo nei confronti del Capo dello Stato. In quest’ultimo caso – prosegue l’esponente di Leu – insulti a Mattarella arricchiti dalle intimidazioni o rottura telecamera delle troupe di alcune trasmissioni tv de La7. Ai giornalisti la nostra solidarietà”.

“Per il resto – conclude Fratoianni – su Salvini, Pappalardo e Meloni possiamo invece solo aggiungere che hanno dato spazio all’Italia peggiore".