Fase 2, Leodori: gilet arancioni? Vergogna le offese a Mattarella

Red/Nav

Roma, 2 giu. (askanews) - "Pi che arancioni dovrebbero essere rossi di vergogna per una manifestazione piena di insulti e rancore, senza senso con gravi offese al presidente della Repubblica Sergio Mattarella". Lo scrive sulla sua Pagina Facebook il vice presidente della Regione Lazio Daniele Leodori. "Un gruppo di individui che offendono - conclude Leodori - la Festa della Repubblica, la festa di tutti gli italiani con slogan fuori da ogni logica e dalla storia. Vergogna".