Fase 2: Pd a Patuanelli, 'su innovazione no a misure spot'

Fase 2: Pd a Patuanelli, 'su innovazione no a misure spot'

Roma, 2 giu. (Adnkronos) – "Per l’innovazione del Paese serve una strategia complessiva e non deve diventare l’argomento buono per micro o macro interventi spot, sganciati da una visione e da una azione sinergica dello Stato e dei soggetti privati secondo obiettivi chiari e ambiziosi. Per questo mi lascia molto perplessa la proposta di destinare 500 milioni di euro ad un nuovo soggetto che dovrebbe occuparsi di trasferimento tecnologico. Abbiamo il fondo innovazione e società pubbliche, quello di cui abbiamo bisogno è una strategia perché l’innovazione è certamente la nostra priorità per dare impulso allo sviluppo del Paese". Lo scrive in una nota la deputata e responsabile Innovazione del Pd Marianna Madia.

"Ho grande stima del ministro Patuanelli – prosegue Madia – e gli chiedo un approfondimento su questo intervento che, per il momento, risulta una misura autonoma fuori da una strategia generale condivisa che invece il Ministro Pisano e il Governo hanno più volte annunciato essere fondamentale".