Fase 2: Prefetto Palermo, 'fondamentale ricominciare la scuola a settembre'

webinfo@adnkronos.com

"A settembre la scuola deve potere riprendere. I nostri ragazzi devono potere tornare a scuola, perché è un elemento fondamentale per la rinascita e per la ripresa. Riguarda tutta Italia, ma a Palermo è ancora più importante. E io, da Prefetto, svolgerò il ruolo di 'facilitatore' affinché ciò possa accadere". A parlare con l'Adnkronos è il nuovo Prefetto di Palermo Giuseppe Forlani, oggi alla sua prima Festa della Repubblica nel capoluogo siciliano. Parlando della Fase 2, il Prefetto ha spiegato: "La situazione, con i bollettini che arrivano a zero contagi, è sotto controllo - spiega - l'aspetto più difficile è quello di essere pronti".  

"Tutti gli organismi parlano di prontezza e di capacità di risposta - aggiunge il Prefetto Giuseppe Forlani - e noi dobbiamo fare tesoro anche del dolore e delle difficoltà di questi mesi per mettere in sicurezza tutto il sistema. Bisogna avere un sistema di allertamento rapido, come facciamo quando c'è ad esempio allerta meteo. In altre parole, bisogna capire quando c'è un focolaio e riuscire a isolarlo senza lasciare da parte nessuno".  

"Penso in particolare a quei sistemi che si sono dimostrati più critici, come ad esempio le case di riposto -aggiunge il Prefetto - Questo è l'impegno per i prossimi tre mesi".