Fase 3: appello Cancelleri a Bonomi,'abbandoni sterili polemiche'

Fase 3: appello Cancelleri a Bonomi,'abbandoni sterili polemiche'

Palermo, 17 giu. (Adnkronos) – “È davvero poco elegante presentarsi a un incontro e, prima di entrare in sala, sparare a zero su chi ti invita. Sono da sempre convinto che confrontarsi significhi crescere e che le posizioni diverse siano sinonimo di ricchezza. Trovo invece controproducente fare polemica a tutti i costi e farsi condizionare dal preconcetto". Così il viceministro Giancarlo Cancelleri che lancia un appello al Presidente degli industriali.

"Devo ammettere che inizialmente ho compreso l’atteggiamento del presidente di Confindustria Bonomi. Aveva la necessità di segnare un cambio di passo con il suo predecessore, rappresentare ai suoi iscritti che la scelta che avevano fatto era giusta. Se però questo dovesse diventare il suo “copione” sarebbe triste – dice Cancelleri – Chi non è disposto a confrontarsi con nessuno non è disposto a cambiare idea, e come diceva Winston Chirchill: chi non cambia idea non vince mai".

"Per questo, il mio consiglio per il presidente Bonomi è di abbandonare le sterili polemiche di queste settimane e di interrompere il continuo attacco al governo e al presidente Conte, che stanno mettendo in campo ogni energia per rilanciare il Paese dopo questa pandemia. La richiesta, a tutte le migliori energie dell’Italia, è di dare ognuno il proprio contributo – dice -Spero che il presidente Bonomi riesca a trovare la strada del dialogo e della partecipazione e si presenti al tavolo a cui è stato invitato con le sue proposte e le sue idee per il Paese. In questo momento gli Italiani hanno bisogno di serietà e impegno per risolvere i problemi che stiamo attraversando, non di altre polemiche”.