Fase 3, Brunetta: ridurre Iva pessimo segnale per Ue

Pol-Afe

Roma, 23 giu. (askanews) - "Il Governo Conte ha deciso (ma sar davvero cos?) di inviare subito un pessimo segnale all'Unione, proponendo la riduzione delle aliquote Iva, andando cos contro ad un'altra riforma strutturale da sempre invocata dalla UE, quella di ridurre la tassazione diretta in cambio dell'aumento di quella indiretta, IVA compresa. Uno switch fiscale suggerito anche dall'OCSE e che oggi il Governo dimostra di non voler seguire, facendo tutto l'opposto. Vogliamo essere chiari su questo punto: avanti cos e l'Italia non vedr neanche un euro delle risorse europee". Cos Renato Brunetta, deputato e responsabile economico di Forza Italia, in un editoriale sul Riformista.