Fase 3: Conte, 'scenario di grande incertezza, ma è ora di attuare recupero'

Fase 3: Conte, 'scenario di grande incertezza, ma è ora di attuare recupero'

Roma, 20 giu. (Adnkronos) – "Questa è una consultazione nazionale dedicata al piano di rilancio: un piano articolato in macro-obiettivi, linee di intervento e declinati in alcuni progetti specifici. Alcuni sono più puntuali, più circoscritti come raggio d’azione, altri si tratta di obiettivi di più ampio raggio. Con cui intendiamo contribuire a realizzare il Paese che vogliamo, e abbiamo necessità di farlo perché siamo nel pieno di una pandemia che sta deprimendo il tessuto economico e sociale molto severamente". Così il premier Giuseppe Conte, aprendo l'incontro con le società partecipate a Villa Doria Pamphili, cornice degli Stati generali dell'Economia.

"Voi conoscete le stime che le maggiori autorità europee e internazionali hanno diffuso. Dobbiamo confrontarci con uno scenario di grande incertezza ancora – riconosce il presidente del Consiglio – Questa è una variabile in questo momento per la crescita economica, che ci impedisce di avere contezza del quadro macroeconomico nei dettagli. La nostra convinzione è tuttavia che per il nostro Paese dobbiamo creare ora le premesse per poter consentire un recupero in termini di produttività, di prodotto interno lordo".