Fase 3, Fassina (Leu): surreale discussione su Iva

Pol-Afe

Roma, 22 giu. (askanews) - "La priorit per utilizzare le risorse di finanza pubblica il sostegno ai redditi dei lavoratori e delle famiglie, i trasferimenti ai Comuni per la spesa corrente e l'aumento degli investimenti in piccole opere, la cancellazione di parte delle imposte sospese alle imprese. Il Governo dovrebbe riconoscere l'emergenza sociale e spiegare a tanti interlocutori del fronte imprenditoriale che sostenere i redditi delle persone pi in difficolt anche l'intervento pi utile per le imprese. Per una ragione semplice: si alimenta la domanda interna al collasso. davvero surreale l'insistenza su misure supply side, come la riduzione dell'IVA o del cuneo fiscale. Sono misure che comportano costi enormi per arrivare a effetti macroeconomici positivi di qualche rilevanza e che comunque sarebbero irrilevanti per chi rimasto senza nulla. Il governo, invece di continuare a discutere, dovrebbe agire. Va fatto subito un ulteriore scostamento di deficit per finanziare un Decreto sulle sempre pi drammatiche condizioni sociali di milioni di famiglie e micro imprese". Cos il deputato di Leu Stefano Fassina in una intervista a Radio Radicale.