Fase 3, Lombardia: riaprono terme, centri benessere e risalite -2

Lme

Milano, 6 giu. (askanews) - "Ogni settimana - ha spiegato Martina Cambiaghi, assessore regionale a Sport e Giovani - compiamo dei passi in avanti per tornare sempre di pi alla normalit. Dopo l'apertura di palestre e piscine, ora la volta delle funivie e dei centri benessere Sono state settimane molto difficili, nelle quali l'ascolto e l'attenzione agli operatori dei diversi settori sportivi e della montagna, non mai mancata. Lavoriamo costantemente e con grande attenzione ora per garantire in sicurezza il graduale ritorno alla normalit".

"Sono aperture molto importanti per l'economia di molte aree lombarde - ha sottolineato Antonio Rossi, sottosegretario regionale alla Presidenza con delega ai Grandi eventi sportivi - per questo abbiamo anticipato la decisione del Governo per riaprirle. E' il semaforo verde che tanti amanti del trekking, della mountain-bike, della corsa, del wellness aspettavano per tornare ad animare le nostre splendide localit turistiche. Le terme, gli impianti a fune pienamente operativi e i centri benessere aiuteranno la ripresa del turismo. Sono numerose le aree di fascino della Lombardia pronte a ripartire e a dare un forte impulso all'economia locale e regionale. Il tutto, naturalmente, nell'ambito di ferrei protocolli anti Covid".