Fase 3, De Luca: far crescere senso di responsabilità in campani

Psc
·1 minuto per la lettura

Napoli, 27 lug. (askanews) - "Dobbiamo continuare a far crescere il senso di responsabilità e la prudenza nei comportamenti perché abbiamo un solo modo per garantirci: l'uso delle mascherine, il lavaggio frequente delle mani ed evitare gli assembramenti". A ribadirlo il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, parlando con i giornalisti a Napoli. "Mi auguro che, in modo particolare sui mezzi di trasporto, si applichi l'ordinanza regionale in maniera rigorosa: se su un autobus, un treno o un traghetto c'è una sola persona senza mascherina bisogna interrompere il servizio e far scendere quella persona perché non possiamo far correre il rischio a un'intera comunità di entrare in una fase drammatica di epidemia per comportamenti irresponsabili. Ora è chiaro che - ha proseguito - già abbiamo un problema legato al contagio di importazione soprattutto Paesi a forte epidemia in questo momento: Ungheria, Serbia, Bulgaria, Romania, Paesi dell'Est Oriente. Se aggiungiamo a questo un comportamento irresponsabile, la situazione diventa delicata. Basta un minimo di senso di responsabilità per poter governare con tranquillità questa fase di transizione", ha concluso il governatore.